5 lettura minuti

Chakra verde

 

Il chakra verde, noto anche come chakra del cuore, è un centro di energia nella zona del petto associato all'amore, alla compassione e all'equilibrio emotivo. Quando il chakra del cuore è equilibrato, possiamo dare e ricevere amore liberamente, avere relazioni sane e sperimentare la pace interiore.

 

Spiegazione del chakra verde

Il chakra verde spiegatoIl corpo umano è un sistema complesso composto da vari centri energetici noti come chakra. I sette chakra principali presenti in tutto il corpo rappresentano diversi aspetti del benessere fisico, emotivo e spirituale. Il quarto chakra, noto come chakra del cuore, conosciuto anche come chakra verde o anahata chakra, si trova al centro del petto tra il chakra del plesso solare e il chakra della gola ed è strettamente associato al colore verde. Serve come punto di equilibrio tra i chakra inferiori e superiori, svolgendo un ruolo centrale nel sistema dei chakra. È essenziale per favorire relazioni sane con noi stessi e con gli altri, nonché per promuovere l'amore, la compassione e la guarigione emotiva. Questo articolo esplora la funzione del chakra verde, i segni di uno squilibrio e i modi per riequilibrarlo per il benessere generale.

 

Funzioni del centro energetico del chakra verde

Il chakra verde è associato all'energia verde e rappresenta la crescita, l'equilibrio e l'armonia. Aiuta le persone a nutrire se stesse e a coltivare l'apprezzamento per il mondo naturale. Serenità, calma, equilibrio, gentilezza e compassione per se stessi e per gli altri sono i temi del chakra del cuore.

A livello fisico, il chakra verde si collega alla ghiandola del timo, che svolge un ruolo cruciale nel sistema immunitario. Un chakra verde sano ed equilibrato può contribuire a migliorare il benessere fisico, rafforzando il sistema immunitario, aumentando i livelli di energia e sostenendo la salute generale. Questo chakra si collega al cuore e ai polmoni, organi vitali per la salute e il benessere fisico.

Il chakra verde fa da ponte tra i chakra inferiori e quelli superiori, creando una connessione armoniosa tra i nostri aspetti fisici e spirituali. Quando questo chakra è equilibrato, le persone possono sperimentare un senso di gioia e di connessione con il mondo circostante e una maggiore capacità di empatia, perdono e gratitudine. D'altra parte, un chakra verde squilibrato può manifestarsi in vari modi, come l'incapacità di fidarsi degli altri, l'isolamento sociale e disturbi fisici come malattie cardiache o problemi respiratori.

 

Segni di un chakra verde malsano

Quando il chakra verde è bloccato, sottoattivo o iperattivo, i praticanti possono sperimentare una cattiva salute fisica o mentale.

 

Chakra verde iperattivo

Un chakra del cuore iperattivo può verificarsi quando c'è troppa energia che scorre attraverso questo centro energetico. Questo può portare a uno squilibrio nel nostro benessere emotivo e fisico. Ecco alcuni segnali di un chakra verde iperattivo:

  • Emozioni travolgenti come la gelosia, la possessività o la codipendenza
  • Dare troppo agli altri e trascurare la cura di se stessi
  • Sentirsi sopraffatti dalle emozioni degli altri
  • Difficoltà a stabilire limiti nelle relazioni
  • Sintomi fisici come palpitazioni o pressione alta, che aumentano il rischio di infarto.

 

Chakra verde poco attivo

Un chakra non attivo è un chakra che non funziona in modo ottimale e che porta a una mancanza di flusso energetico e di equilibrio in quel particolare centro energetico. Alcuni sintomi di un chakra del cuore non attivo sono:

  • Difficoltà a esprimere le emozioni o a mostrare vulnerabilità
  • Paura dell'intimità e delle relazioni strette
  • Difficoltà a fidarsi degli altri o sentirsi traditi facilmente
  • Sensazione di isolamento o di distacco dagli altri
  • Mancanza di empatia o compassione verso gli altri
  • Lotta per trovare la gioia o la gratitudine nella vita
  • Difficoltà a mantenere una relazione d'amore

 

Chakra del cuore bloccato

Un chakra verde bloccato si verifica quando c'è un blocco nel flusso di energia all'interno del centro del cuore. Alcuni sintomi includono:

  • Difficoltà a dare o ricevere amore
  • Sensazione di distacco o isolamento dagli altri
  • Rancore e difficoltà a perdonare
  • Mancanza di empatia o compassione
  • Difficoltà a formare e mantenere relazioni
  • Sentirsi indegni o non amati

 

Che effetto fa un chakra del cuore aperto?

Quando il chakra del cuore è equilibrato, si può provare un senso di pace interiore, amore per se stessi e compassione verso se stessi e gli altri. È possibile dare e ricevere amore apertamente, senza paura o giudizio. Un chakra del cuore equilibrato può portare alla stabilità e all'armonia emotiva, permettendo alle persone di creare maggiori legami con il mondo circostante e di provare amore incondizionato. Inoltre, può migliorare il benessere del corpo fisico, alleviando i sintomi di condizioni come il dolore al petto o le palpitazioni.

 

Come equilibrare il chakra verde

Per ottenere un chakra del cuore equilibrato è necessario adottare misure per ripristinare il flusso di energia attraverso questo centro energetico, che può portare a un senso di pace, stabilità emotiva e benessere fisico. Ecco alcuni modi efficaci per equilibrare il chakra verde:

 

Praticare asana yoga che aprono il cuore

Le posizioni dello yoga aiutano a stimolare il flusso energetico, liberando i blocchi e ripristinando l'equilibrio. Alcune posizioni yoga che supportano il chakra del cuore sono:

  1. Posizione del cammello (Ustrasana) - Questa posizione allunga il torace e apre il centro del cuore, aiutando a liberare le tensioni emotive immagazzinate in questa zona.

  2. Posizione del cobra (Bhujangasana) - Questa posizione rafforza i muscoli della schiena e apre il torace, favorendo una buona postura e una maggiore circolazione del cuore.

  3. Posizione del pesce (Matsyasana) - Questa posizione apre il torace e allunga il collo, favorendo una migliore respirazione e una maggiore circolazione del cuore.

  4. Posizione del ponte (Setu Bandhasana) - Questa posizione apre il torace e rafforza i muscoli della schiena, contribuendo a migliorare la postura e ad aumentare la circolazione del cuore.

 

Usate i cristalli del chakra verde

La calcite verde e il quarzo rosa sono due cristalli noti per le loro proprietà curative per il chakra del cuore. Si può scegliere di tenere il cristallo vicino al petto, indossarlo come ciondolo o posizionarlo nell'ambiente domestico.

 

Praticare affermazioni positive

Ripetere affermazioni come "Sono aperto a dare e ricevere amore" o "Perdono me stesso e gli altri con facilità" può aiutare a spostare gli schemi di pensiero negativi e a promuovere la guarigione emotiva.

 

Trascorrere del tempo nella natura

Il verde è il colore della natura, quindi non c'è da stupirsi che si possa guarire il cuore trascorrendo del tempo all'aria aperta. Il chakra verde è associato al potere curativo della natura. Trascorrere del tempo nella natura, circondati da piante verdi, può aiutare a ristabilire l'equilibrio e a promuovere un senso di pace interiore.

 

Visualizzare il verde

I praticanti possono creare e aprire il chakra del cuore visualizzando il colore verde. Per esempio, si può respirare luce verde, dentro e fuori, e immaginare che vada direttamente al cuore. Questo aiuterà a percepire l'energia verde che sostiene questo particolare chakra.

 

Mangiare prodotti verdi

Gli alimenti verdi che si allineano al colore del chakra verde, come le verdure a foglia verde, le mele verdi e le verdure verdi, favoriscono il benessere fisico e promuovono la guarigione emotiva. Mangiare cibi verdi può calmare la mente e il corpo, promuovendo un senso di pace interiore e di equilibrio emotivo. Questo può essere d'aiuto per un chakra del cuore poco attivo.

 

Il risultato

Il chakra verde è un centro di energia vitale che contribuisce al nostro benessere emotivo e fisico. Un chakra del cuore equilibrato può portare alla pace interiore e alla stabilità emotiva, mentre un chakra verde squilibrato o bloccato può provocare sensazioni di dolore emotivo e disturbi fisici. Il bilanciamento del chakra verde può essere ottenuto attraverso varie pratiche, tra cui le posizioni yoga che aprono il cuore, l'uso di cristalli curativi, la pratica di visualizzazioni verdi e la permanenza nella natura. Bilanciando i chakra, i praticanti possono coltivare una connessione più profonda con se stessi, con il mondo naturale e con gli altri, promuovendo l'armonia e l'equilibrio in tutti gli aspetti della loro vita.

Riferimenti

Quali sono le prove dell'esistenza dei chakra?

I sintomi del risveglio del chakra del cuore da conoscere - SYLVIA SALOW

Oli essenziali per i chakra: Equilibrare e guarire con i profumi sacri

(PDF) Il fondamento fisiologico dell'espressione dei chakra dello yoga

 
Meditazione per la depressione

Meditazione per la depressione

La depressione è un disturbo mentale comune che colpisce circa 280 milioni di persone in tutto il mondo. La depressione provoca molte difficoltà...

Continue Reading
Chakra viola

Chakra viola

Il chakra viola, chiamato anche settimo o chakra della corona, è posizionato sulla sommità del capo e rappresenta il livello più alto di...

Continue Reading
Chakra Indaco

Chakra Indaco

Il chakra indaco, noto anche come terzo occhio o sesto chakra, situato al centro della fronte, è responsabile della nostra visione interiore,...

Continue Reading