7 lettura minuti

Crioterapia

 

La crioterapia è un trattamento che può aiutare a combattere lo stress, l'ansia, il dolore e la riabilitazione delle lesioni. La crioterapia viene eseguita esponendo il corpo o la pelle a temperature fredde. I trattamenti di crioterapia possono essere effettuati in una clinica, in un centro benessere o a casa.

 

Definizione di crioterapia

La crioterapia spiegata e i beneficiLa crioterapia, o terapia del freddo, è un trattamento medico che prevede l'esposizione del corpo a temperature fredde. La crioterapia aiuta a trattare molte condizioni mediche, tra cui dolori muscolari, condizioni della pelle, lesioni sportive, artrite reumatoide e cancro. La crioterapia ha anche mostrato effetti positivi nel trattamento dei sintomi di alcune condizioni mentali, tra cui lo stress e i disturbi d'ansia. Molti altri benefici, dal miglioramento del sistema immunitario alla perdita di peso, sono supportati da prove aneddotiche.

 

Applicazioni e benefici della crioterapia

Essendo un trattamento medico emergente, la ricerca sui molteplici usi della crioterapia è ancora in corso. Molti benefici sono già stati dimostrati, ma sono necessari ulteriori studi per comprendere l'intera portata dei potenziali benefici della crioterapia.

 

Riduzione dell'infiammazione e sollievo dal dolore

Gli impacchi e i bagni di ghiaccio sono la forma più elementare di crioterapia e sono stati usati per trattare i muscoli rigidi per secoli. I bagni di ghiaccio o l'applicazione di un impacco di ghiaccio sono noti per ridurre l'infiammazione e il gonfiore dei muscoli e del tessuto connettivo; la crioterapia su tutto il corpo porta questo concetto all'estremo, utilizzando temperature fino a -300° F per ottenere gli stessi risultati. I pazienti spesso riferiscono di avere meno dolore e meno gonfiore dopo i trattamenti di crioterapia.

 

Trattamento del cancro

La crioterapia per il trattamento del cancro, chiamata crioablazione, è un trattamento aggiuntivo per diverse forme di cancro, tra cui il cancro alle ossa, alla pelle, al fegato, ai polmoni, alla prostata e al seno. Il processo prevede l'inserimento di un ago sottile direttamente nell'area interessata e il pompaggio di protossido di azoto liquido o gas argon per distruggere il tessuto anormale e uccidere le cellule tumorali. La letteratura medica dell'Istituto Nazionale Americano per il Cancro riconosce la crioablazione come trattamento per il cancro, ma consiglia di approfondire la ricerca sulla sua efficacia nella cura del cancro a lungo termine. La crioterapia può essere utilizzata anche per trattare tumori benigni (non cancerosi).

 

Dolore cronico e trattamento delle malattie

Il gonfiore e l'infiammazione del tessuto muscolare e connettivo sono una causa comune di dolore cronico, lesioni atletiche, artrite reumatoide e malattie. La crioterapia per il dolore cronico consiste nell'esporre l'area interessata o tutto il corpo a temperature estremamente basse, riducendo l'infiammazione e il flusso sanguigno. Dopo la rimozione dello stimolo del freddo, la circolazione sanguigna aumenta, portando sangue ricco di sostanze nutritive e ossigeno al tessuto ferito o malato, favorendo la guarigione. Nel caso della sclerosi multipla, l'applicazione del freddo riduce gli spasmi muscolari e il dolore ad essi associato.

 

Riabilitazione delle lesioni

Grazie alle sue potenti proprietà antinfiammatorie, la crioterapia può avere un effetto positivo durante la riabilitazione. L'applicazione di ghiaccio sulle parti del corpo infiammate o doloranti dopo la fisioterapia o lo stretching è spesso consigliata per ridurre il gonfiore e il dolore. L'applicazione della terapia del freddo non cura necessariamente le lesioni in modo indipendente, ma può essere beneficamente incorporata nel piano di trattamento. Alcune prove suggeriscono che il gonfiore migliora il tasso di guarigione nel tempo, quindi consentire un certo gonfiore naturale può favorire il processo di guarigione.

 

Prestazioni atletiche

Alcuni atleti ricorrono regolarmente alla crioterapia dopo un esercizio fisico intenso. L'afflusso di sangue ricco di sostanze nutritive ai muscoli dopo la crioterapia su tutto il corpo è utile per prevenire l'indolenzimento muscolare.

 

Trattamento della pelle

La crioterapia è utilizzata come trattamento per alcune patologie cutanee. La crioterapia può porre rimedio a verruche, lesioni cutanee, placchette, dermatite atopica, cheratosi e altre condizioni della pelle applicando un freddo estremo per abbassare la temperatura della pelle abbastanza da uccidere o rimuovere il tessuto anormale. Gli spray refrigeranti a questo scopo sono venduti in tutto il mondo e sono generalmente disponibili senza prescrizione medica.

 

Stress, ansia e salute mentale

I trattamenti con il freddo hanno un effetto profondo sul rilascio di sostanze neurochimiche. Dopo la crioterapia su tutto il corpo, alcuni pazienti affetti da depressione clinicamente diagnosticata hanno riportato una riduzione di oltre il 50% dei sintomi depressivi. Si ritiene che la crioterapia su tutto il corpo provochi un aumento della dopamina e dell'adrenalina, migliorando l'umore e riducendo i sintomi depressivi. Questi effetti richiedono ulteriori ricerche, ma i risultati sono promettenti.

La strategia proposta per il trattamento delle condizioni di salute mentale con la crioterapia prevede il suo utilizzo accanto agli interventi medici attuali e comprovati. Gli studi di ricerca sugli effetti del trattamento crioterapico sulle condizioni di salute mentale sono piuttosto nuovi e l'argomento richiede sicuramente ulteriori studi. Tuttavia, l'attuale evidenza aneddotica è molto promettente per il futuro trattamento delle condizioni mentali.

 

Come funziona la crioterapia

Come funziona la crioterapiaTutte le forme di crioterapia si basano sullo stesso concetto: esporre il corpo a temperature fredde. L'immersione in acqua fredda, il massaggio con ghiaccio, l'applicazione di impacchi di ghiaccio, le camere fredde, i bagni di ghiaccio e gli spray refrigeranti funzionano tutti abbassando la temperatura della pelle a un livello sufficientemente basso da provocare cambiamenti nei tessuti e nei recettori chimici sottostanti. Forme più specializzate di crioterapia, come la crioablazione, possono utilizzare applicazioni subdermiche di freddo sotto la pelle in procedure chirurgiche poco invasive. In tutti i casi, la crioterapia abbassa la temperatura delle cellule e dei tessuti per provocare cambiamenti in questi ultimi.

 

Fisiologia della crioterapia

Le temperature molto basse provocano notevoli cambiamenti in tutto il corpo. La velocità di conduzione dei nervi, il flusso sanguigno, la percezione del dolore e il rilascio di ormoni sono tutti influenzati dalla crioterapia in modo locale e sistemico. A causa dei suoi diversi effetti, la crioterapia viene utilizzata in modo diverso a seconda della patologia da trattare.

 

Metodi e dispositivi di crioterapia

Esistono diversi metodi di terapia del freddo, tra cui impacchi di ghiaccio, azoto liquido, spray refrigeranti, bagno di ghiaccio o camera di crioterapia. Tutti hanno lo stesso obiettivo finale: esporre il tessuto bersaglio a temperature inferiori allo zero e indurre la guarigione.

 

Crioterapia su tutto il corpo

La crioterapia su tutto il corpo è offerta in alcuni centri termali e cliniche di medicina dello sport e prevede camere fredde specializzate per questi trattamenti. I pazienti rimangono all'interno della camera per un massimo di 3 minuti mentre il protossido di azoto liquido viene pompato, riducendo la temperatura del corpo. Si ritiene che la crioterapia su tutto il corpo migliori il sonno e aumenti il metabolismo per la perdita di peso, oltre ai ben noti benefici di riduzione del dolore e dell'infiammazione. I pazienti riferiscono spesso di sentirsi rinfrescati e rinvigoriti dopo i trattamenti.

 

Crioterapia interna ed esterna

La crioterapia può essere applicata all'esterno del corpo, sia direttamente attraverso oggetti freddi a contatto con la pelle, sia per convezione, come nel caso dell'utilizzo di gas freddi, come in una camera di crioterapia. La crioterapia esterna è la forma più comune di crioterapia. La crioterapia interna, o crioablazione, è più comunemente utilizzata per il trattamento dei tumori e per l'occlusione delle vene in alcuni interventi cardiaci. Uno strumento chiamato crioproiettore si inserisce nell'area e pompa azoto liquido, raffreddando rapidamente i tessuti interessati.

 

Impostazioni cliniche

Le criosonde e le camere fredde sono utilizzate soprattutto in ambito clinico, poiché questi strumenti richiedono una formazione specifica e un'applicazione professionale. Qualsiasi procedura che preveda iniezioni deve essere eseguita da un medico o da un altro operatore sanitario. A causa dei rischi associati a questo trattamento, per la crioterapia su tutto il corpo è sempre necessaria la presenza di un professionista. La crioterapia clinica è un fenomeno relativamente nuovo, ma ora è disponibile nelle cliniche di tutto il mondo.

 

Crioterapia a domicilio

La crioterapia non è un processo complesso ed è facile da applicare a casa. Impacchi di ghiaccio, immersione in acqua fredda o bagno di ghiaccio possono essere facilmente applicati a casa e comportano pochi rischi rispetto al freddo estremo utilizzato nella crioterapia clinica. Tuttavia, è essenziale ottenere l'autorizzazione di un operatore sanitario prima di iniziare qualsiasi protocollo di crioterapia a casa.

 

Considerazioni sulla sicurezza

La crioterapia comporta temperature molto basse, quindi i pazienti devono prestare attenzione per evitare lesioni. Prima di sottoporsi a qualsiasi tipo di crioterapia, è necessario consultare un medico e prestare sempre attenzione quando si lavora con il freddo estremo. La maggior parte dei resoconti positivi sui benefici della crioterapia sono aneddotici, il che significa che sono stati riportati dei benefici, ma sono necessari ulteriori studi per garantirne l'efficacia.

 

Domande frequenti

La crioterapia è sicura?

La crioterapia presenta dei rischi dovuti all'uso di temperature molto basse, ma la probabilità di lesioni è bassa sotto una guida professionale.

 

La crioterapia integrale fa male?

La maggior parte dei pazienti riferisce un fastidio piuttosto che un dolore. Essendo la crioterapia un "freddo secco", non brucia come l'acqua fredda o gli impacchi di ghiaccio.

 

Perché la crioterapia non causa congelamento o ipotermia?

In breve: può farlo. Sono stati segnalati casi di lesioni dovute alla crioterapia, ma sono rari. Nel caso della crioterapia su tutto il corpo, i gas non assorbono il calore con la stessa velocità dell'acqua o di altri fluidi a diretto contatto con il corpo. Questi gas riducono la probabilità di congelamento o ipotermia, ma è comunque possibile.

 

Da quanto tempo esiste la crioterapia?

L'uso del freddo per il trattamento di patologie corporee è stato segnalato fin dall'antichità, ma la crioterapia su tutto il corpo è molto più recente. Nata in Giappone negli anni '70, la crioterapia integrale come la conosciamo oggi esiste da oltre 50 anni.

Riferimenti

Sindrome da vasocostrizione cerebrale reversibile indotta dalla crioterapia su tutto il corpo (P3.118) | Neurologia

Criochirurgia per le comuni condizioni della pelle

Crioablazione per il cancro - Mayo Clinic

Definizione di crioablazione - Dizionario dei termini oncologici dell'NCI

Lacrioterapia riduce la risposta infiammatoria senza alterare il processo di rigenerazione muscolare e il rimodellamento della matrice extracellulare del muscolo di ratto - PMC

Criochirurgia per il trattamento del cancro - NCI

La fredda verità: il ruolo della crioterapia nel trattamento delle lesioni e nel recupero dall'esercizio fisico

La crioterapia su tutto il corpo come trattamento aggiuntivo dei disturbi depressivi e d'ansia - PMC

Prestazioni di due strumenti per la valutazione dell'occlusione della vena polmonare con un nuovo sistema di navigazione nella procedura di ablazione con crioballoon

 
Crioterapia

Crioterapia

La crioterapia è un trattamento che può aiutare a combattere lo stress, l'ansia, il dolore e la riabilitazione delle lesioni. La crioterapia viene...

Continue Reading
Scienza dello sport

Scienza dello sport

La scienza dello sport è la fusione dei principi scientifici con l'allenamento e le prestazioni sportive. L'applicazione del metodo scientifico alle...

Continue Reading
Sistema limbico

Sistema limbico

Secondo l'evoluzione, il sistema limbico è una delle parti più antiche del nostro cervello. Secondo teorie come il modello del cervello trino, è...

Continue Reading